Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.

Homepage L'inizio I campi La vita 8 Settembre Il ritorno Contatti 

8 Settembre

ARMISTIZIOCon l’Armistizio cominciò la lunga attesa del ritorno. Scrisse il PoW n. 60397 Bruno Spaccapeli il 9 settembre 1943: “Questa mattina definitivamente sono cadute le poche speranze che ancora nutrivamo. La triste notizia ci è giunta improvvisa e inaspettata. Il nostro primo pensiero è stato per la nostra bella Patria lontana … con ansia, attendiamo particolari più precisi sulle condizioni del trattato e disposizioni sul nostro destino. Non sappiamo ancora quale sarà il nostro domani, speriamo, se non il rimpatrio, almeno giorni migliori. Attendiamo!”. La voce di un possibile spostamento si sparse nei campi e divenne via via più insistente. Era il primo ottobre: “… di giorno in giorno attendiamo di partire. La destinazione ci è ancora sconosciuta, però speriamo che la nuova sede sia provvisoria, in attesa di respirare aria natia”. Ma per il rimpatrio la maggior parte dei prigionieri aspettò altri tre anni.

Il Corriere della Sera del 9 settembre 1943I PoW in India lo vennero a sapere dagli altoparlanti appositamente collocati dagli inglesi.



© 2012 POWININDIA. All rights reserved





Crea gratis il tuo sito web